Tende a pacchetto

Rinnovare gli ambienti di casa non è uno dei processi domestici più semplici. Vi è chi preferisce passare a ristrutturazioni radicali delle proprie stanze, rimuovendo o spostando pareti, rifacendo completamente il proprio mobilio, o ancora acquistando oggetti di arredamento di provenienza esotica, dall’Asia, da America o Sudamerica, dall’Australia, dall’India. Insomma, il rinnovamento della propria casa è spesso complesso e ansioso.

Proprio per questa ragione, molti cercano di ottenere tale effetto di novità attraverso il ricorso a particolari tipologie di tende. Drappi morbidi con fantasie colorate, festoni sgargianti appesi a finestre molto illuminate dal sole, o ancora semplici teli a tinta unita che sappiano acquistare però, nel contesto complessivo della stanza e della casa, una loro importanza centrale e un ruolo primario.

Molti interior designer sottolineano allora l’importanza del ricorso a tali soluzioni di arredamento, specie nel momento in cui il proprio budget fosse limitato e non permettesse il ricorso a ristrutturazioni radicali di casa. In tale contesto, le tende a pacchetto si inseriscono come una novità particolare e capace di catturare la attenzione degli ospiti, garantendo originalità e classe.

Quanto possono arredare le tende a pacchetto?

È vero, può anche apparire una affermazione un poco esagerata la nostra: è possibile arredare con le tende a pacchetto la propria casa. Invece, è di riconoscimento comune che le tende a pacchetto, appese alle finestre, alle pareti o ai soffitti in base al tipo di finestra interessata, possono costituire uno dei punti estetici di forza di una stanza.

arredare con tende a pacchettoQuesto comporta però che sarà necessario prestare notevole attenzione alla tipologia di tenda a pacchetto che si vuole installare nella propria stanza: tale differenza può concernere innanzitutto la sua strutturazione particolare, che può variare da tipi di tende a pacchetto tese oppure tende a pacchetto arricciate. E questa, diciamolo, non è solo ed esclusivamente una semplice questione di gusto: bisogna infatti anche verificare il restante arredamento della stanza.

In terzo luogo, è necessario considerare il colore: sia chiaro che il colore, come anche il tipo, dipenderà insieme dal gusto personale e dal complessivo arredamento del resto della stanza e della casa. Ma non solo: bisognerà anche verificare quanto la finestra interessata sia effettivamente esposta, durante le ore del giorno, alla luce diretta del sole: colorazioni particolari possono infatti creare effetti di luce particolari.

I pro e i contro delle tende a pacchetto

Proponiamo innanzitutto una schematizzazione sintetica dei pro e dei contro della installazione di una o più tende a pacchetto: chiunque voglia arredare la propria casa con le tende a pacchetto deve valutare infatti ciascuno di questi punti. Ci concentreremo poi nella loro analisi singolare. 

Una analisi complessiva di questa tabella permette di comprendere come la scelta di una tenda a pacchetto richieda la comparazione di tutti i pro e di tutti i contro che possono interessare la vostra situazione. In particolare, sarà il complessivo arredamento delle stanze, i tendaggi presenti negli altri ambienti della casa, o ancora la direzione della luce a dover guidare la vostra scelta, la quale non può dunque prescindere da una analisi del caso concreto.

Le tende a pacchetto nella versione a vetro

Come già abbiamo avuto modo di accennare nella tabella proposta qui sopra, le tende a pacchetto si sposano alla perfezione nella loro particolare e diffusa versione a vetro. In questo caso, infatti, le tende a pacchetto non vincolano in alcun modo la apertura e la chiusura delle ante della finestra. Inoltre, esse permettono una combinazione piacevole e capace anche in caso di apertura a vasistas, ossia oscillante su cardini immobili.

Nella eventualità in cui voleste introdurre delle tende a pacchetto in ipotesi di portefinestre, le tende a pacchetto si rivelano, ancora una volta, una scelta eccezionale: dovreste allora valutare le tende a pacchetto in versione soffitto – terra. A tale installazione si può anche ricorrere però per le cosiddette finestre tradizionali.

tende a pacchettoLe tende a pacchetto in versione soffitto – terra permettono infatti anche di nascondere con garbo e piacevolezza eventuali cassonetti, o anche radiatori posti nelle vicinanze delle finestre. E questo, dopotutto, anche nella circostanza che in concreto si verifica, in cui è necessario sollevare interamente la tenda a pacchetto per poter aprire il serramento.

Tende a pacchetto o veneziane?

Molte persone si chiedono se sia più opportuno procedere alla installazione, nella propria stanza o nella intera casa, di tende a pacchetto oppure ancora di veneziane. Tali scelte sono infatti tecnicamente simili, in quanto molto simile è il loro metodo di apertura e chiusura. È chiaro però che è ben diverso l’impatto estetico delle veneziane rispetto alle tende a pacchetto, così come ben diversa è la loro funzionalità.

Il funzionamento essenziale delle tende a pacchetto e delle veneziane è identico: apertura e chiusura a salire e scendere, con risparmio di spazio e comodità di utilizzo. Oggi, comunque, le veneziane trovano soprattutto utilizzo in ipotesi di arredamento di esterni, mentre per quanto riguarda gli interni il loro utilizzo sembrerebbe essere scemato nel tempo.

Questo, però, non è del tutto vero. Infatti, per quanto riguarda gli arredamenti di interni, molte soluzioni moderne e molti interior designers di avanguardia hanno optato per l’utilizzo di veneziane anche negli ambienti interni delle case e delle stanze. Questo avviene in particolare per le veneziane in legno, poi eventualmente colorate in maniere differenti, e certo più eleganti rispetto alle veneziane in metallo.

Tende a pacchetto 4.71/5 - voti: 7